T-STORY Storytelling Applied to Training  
Facebook  LinkedIn Twitter 

ATTIVITA’

ATTIVITA’

Partnership meetings  –  sono delle preziose opportunità di esercitare il management di progetti di lunga durata: pianificazione, organizzazione, controllo e conduzione. Sono inoltre incontri importanti dal punto di vista delle dinamiche del team, consentendo il contatto faccia a faccia. Si terranno in totale 5 meetings di coordinamento.

Gli incontri sono pianificati in modo da coincidere con particolari attività o momenti importanti del progetto, per una migliore coordinazione del lavoro ed efficienza dei costi. Il Project Manager è responsabile dell’agenda proposta, che sarà condivisa tra tutti i partner, i quali parteciperanno come richiesto, presentando e illustrando le attività concluse, in corso o previste.

  • 1st partnership meeting in Porto - 29-30.11.2012

 
 
Meeting summary

  • 2nd partnership meeting in Timisoara - 16-17.05.2013

 
 
Meeting summary

  • 3rd partnership meeting in Lodz - 17-18.10.2013

 
 
Meeting summary

  • 4th partnership meeting in Baveno - 10-11.03.2014

 
 
Meeting summary

L’indagine – la finalità di questa fase è sviluppare un’analisi delle esigenze di educatori/insegnanti/formatori riguardo alle abilità di storytelling e digital storytelling, che costituirà la base delle seguenti attività del progetto.

L’analisi è condotta attraverso una metodologia strutturata, includendo la diffusione online di un questionario e la ricerca di casi studio. Il report dell’indagine rappresenterà le conclusioni chiave dell’analisi realizzata, identificando le abilità e i campi di conoscenza più importanti da sviluppare tra gli educatori/insegnanti/formatori, descrivendo anche la metodologia e le buone pratiche individuate su progetti di storytelling già realizzati.

Il manuale di formazione – includerà i contenuti di formazione da integrare al corso digitale “T-Story – Storytelling applicato all’educazione”, per supportare lo sviluppo delle abilità di educatori/insegnanti/formatori. Il manuale comprenderà una componente teorica sullo storytelling, informazioni tecniche ed un supporto allo sviluppo dei contenuti digitali.

I seminari nazionali – i seminari nazionali sono organizzati in tutti i Paesi partner del progetto, per massimizzarne l’impatto sui destinatari e coinvolgerli nella fase di sperimentazione e validazione.

La I edizione dei seminari riguarda i seguenti argomenti:

  • visione di insieme del progetto: obiettivi, risultati attesi, attività ed esiti;
  • risultati della ricerca del progetto
  • prossimi passi del progetto - test e validazione: descrizione dei prossimi passi per il coinvolgimento dei destinatari.

La II edizione dei seminari riguarda i seguenti argomenti:

  • visione di insieme del progetto: obiettivi, risultati attesi, attività ed esiti della ricerca;
  • presentazione del corso digitale.

Le sessioni di prova – saranno condotte nel Giugno 2014 da tutti i partner del progetto. La principale finalità sarà sperimentare e valutare il corso digitale predisposto durante l’intero progetto. I gruppi di lavoro nazionali saranno in grado di definire insieme la strategia per trasferire le pratiche educative considerate di successo nei rispettivi Paesi ed individuare tutte le possibili difficoltà.

Conferenza conclusiva – prevista per Ottobre 2014. I principali obiettivi sono presentare la versione finale del corso digitale preparato da tutti i partner e definire la migliore modalità di trasferimento dei risultati del progetto ai destinatari, che potranno adottarli ed applicarli.

Advancis – Business Services
Rua Primeiro de Maio 192, 2o Tras.
4450-230 Matosinhos PORTUGAL
+351 220 175 604
+351 220 100 325
info@advancis.pt